Giuseppe Colella

Da sempre appassionato di cinema trasforma la sua passione in lavoro formandosi presso il CCG – Centro Culturale Giovanile, la storica associazione culturale napoletana, che per prima organizzò cineforum e retrospettive sui maestri del cinema nonché fu fucina di talenti quali Silvio Orlando e Paolo Sorrentino. Con l’avvento del nuovo millennio viene chiamato insieme ai suoi colleghi a far rinascere il Napoli Film Festival. Coordinatore generale dello stesso dal 2004, dà vita e cura il progetto SchermoNapoli rassegna che all’interno del festival dà spazio ai cineasti campani, i cui lavori vengo poi riproposti nell’ambito di 41° Parallelo, evento che ogni anno il festival organizza a New York per la promozione del cinema italiano. Contemporaneamente a quest’avventura dal 2001 è responsabile della sezione cinema e animazione del Napoli COMICON, Salone Internazionale del Fumetto e dell’Animazione e dal 2012 al 2016 è tra i realizzatori della rassegna Venezia a Napoli per conto della Cooperativa 41° Parallelo. Dal 2017 è membro del comitato di selezione dell’Ischia Film Festival. Primo promotore del Coordinamento Festival Cinematografici Campania, all’atto della costituzione nel luglio 2013 ne viene eletto presidente e riconfermato nel 2016 e nel 2018. Nel giugno 2014 è nominato amministratore della SPEC Cinematografica srl che gestisce il Cinema Vittoria di Napoli. Ad aprile 2016 fonda insieme ad altri colleghi CLERCC il Comitato che aveva per scopo la promulgazione di una legge cinema in Campania. Al varo di quest’ultima il comitato prosegue la sua attività come CLARCC in sostegno dei lavoratori della categoria. Negli anni ha anche collaborato all’organizzazione di spettacoli teatrali e televisivi e ha partecipato a vari festival cinematografici e musicali in qualità di giurato. Dal 30 aprile 2020 è Coordinatore delle attività del Cinema della Corte dell’Arte della Fondazione Quartieri Spagnoli Foqus e realizza come codirettore artistico la rassegna Estate a Corte.